Salva per dopo
Marta Longa

Bethel

2016
 /  60 x 35 x 40 cm
Scultura /

Tecnica: Pietre di fiume

MILANO

Qui tutto è effimero, labile. Ci consoliamo con una visione dualistica, proiettandoci verso ciò che ci è diametralmente opposto. Al divenire subentra l’essere. La pietra diventa una teofania, è la materialità che più si avvicina all’eterno per costituzione. Sconvolge e rivela all’uomo la sua precaria esistenza. Così, coscienti dei nostri limiti, ripieghiamo la nostra ansia del volerci protendere verso l’Altro in un oggetto che abbia simili caratteri: litolatria. Beth–el = casa di Dio

€ 2.300

Acquista opera

€ 253 / mese

Noleggia opera
Puoi noleggiarla da 1 a 4 mesi e poi decidere se restituirla o riscattarla per la sola differenza di prezzo rispetto all'acquisto.
Opere disponibili immediatamente
Garanzia Pagamenti con sistemi sicuri e certificati
Opere esclusive ed attentamente selezionate

Quotation trend

Location